In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

L'associazione


INTRODUZIONE

 

sambrotta presidentAttingere dalla ricchezza del passato, dagli insegnamenti delle generazioni che ci hanno preceduto, è la grande risorsa che l'uomo ha a disposizione per migliorare se stesso e il tessuto sociale al quale appartiene. La crescita dell'individuo dipende soprattutto dall'impegno quotidiano che ogni soggetto deve all'opportunità della vita, una vita che ci ha scelto per fare con essa una esperienza unica ed irripetibile. Il Qwan Ki Do vuole dare un suo contributo alla ricerca della serenità dell'uomo, in questa ricerca è la nostra esperienza che fa di noi "esseri unici" per divenire nella serenità esseri liberi

 

Responsabile Ufficio di Presidenza
Roberto Sambrotta

 

 COS'E' IL QWAN-KI-DO 

Piuttosto che parlare di grandi teorie astratte è preferibile presentare il Qwan Ki Do in modo concreto, precisando l'importanza del suo ruolo nella società d'oggi. Nei nostri tempi, più che mai, è realista il vecchio detto secondo il quale è necessario uno Spirito sano in un corpo sano. Il Qwan Ki Do è un eccellente strumento per migliorare le qualità umane per ridare alla gioventù una motivazione, che troppo spesso tende a perdere. Il Qwan Ki Do non è solamente una disciplina sportiva ma piuttosto una via educativa, un modo per conoscere se stessi profondamente prendendo coscienza dei propri limiti, dove le tecniche e lo spirito attingono direttamente alla sorgente di un'Arte Marziale Millenaria. Il Qwan Ki Do ha un duplice obiettivo: sportivo e spirituale - culturale, questo vuol dire vegliare alla formazione dell'uomo nella sua totalità attraverso l'Arte Marziale. Il Qwan Ki Do non apre le sue porte solamente ai giovani che desiderano scoprire il mondo dell'Uomo forte, sano, servizievole, umile e semplice, ma anche ai meno giovani e alle persone di età avanzata, desiderosi di mantenersi quotidianamente in una buona forma fisica e mentale. Queste sono le ragioni che fanno l'originalità dell'Arte Marziale Qwan Ki Do e che giustificano la sua attuale espansione.

L'Unione Italiana Qwan Ki Do nata a giugno del 1981 viene registrata ufficialmente il 3 giugno 1982 presso lo studio del notaio Dott. Giovanni Ricci, n° 72663/10642 di repertorio e registrata negli atti pubblici di Milano il 18 giugno 1982 con n° 13604-SH.

Lo Statuto così afferma nel paragrafo Scopi Sociali:

L'Unione Italiana Qwan Ki do è un'organizzazione sportiva dilettantistica a carattere nazionale, apolitica e non a scopo di lucro.

L'Unione Italiana Qwan Ki Do opera per la scuola Qwan Ki Do come pura Arte Marziale per affermare il suo valore educativo, culturale, storico, filosofico, pedagogico e di espressione motoria come parte integrante di ogni processo educativo e del complesso delle attività umane.
Il suo impegno è volto a mantenere vivi i costumi Cino-Vietnamiti; ad affermare attraverso di essa, nuovi valori sociali ed umani ed a permettere uno sviluppo e una conoscenza a livello popolare dell'Arte Marziale Cino-Vietnamita.
L'Unione Italiana Qwan Ki Do promuove la partecipazione cosciente e critica dei cittadini a tutte le attività che riguardano il Qwan Ki Do.

L'Unione Italiana Qwan Ki Do è un'organizzazione aperta al contributo di operatori che riconoscano nell'Unione Italiana Qwan Ki Do un punto di riferimento per l'affermazione della scuola Qwan Ki Do come una componente di vita dei cittadini, coltivando correttezza, cortesia e civiltà nel loro rapporto con la natura, la scienza, l'ambiente, il territorio, la società.

Questa è la premessa che fa della nostra Associazione un'organizzazione che nella realizzazione dei propri fini collabora con la famiglia e con le strutture educative e sociali.
Nel programma di formazione sportiva l'Associazione è attenta alle esigenze delle varie tappe dell'età evolutiva: quindi predispone un itinerario educativo che parte dalla formazione pre-sportiva e realizza esperienze sportive specifiche finalizzate alla maturazione globale della personalità.

 

 

Share